COMUNICATO STAMPA

In relazione alla riunione tenutasi tra le Associazioni dei Consumatori iscritte al CRCU e l’assessorato TPL della regione Marche oggi alle ore 12,30 in collegamento on line, l’Udicon Regionale Marche relativamente ai rimborsi degli abbonamenti del trasporto pubblico regionale su gomma e su rotaia non interamente usufruiti a causa dell’emergenza Covid-19 evidenzia quanto segue:
1- La legge prevede il rimborso dell’abbonamento non usufruito dal 27/02/2020 al 03/06/2020,
2- Le modalità di rimborso sono tramite l’utilizzo di voucher emessi dalle aziende di trasporto regionali, escutibili entro l’anno 2020
3-I voucher sono reversibili e cioè cedibili per altro utilizzo sempre sulla stessa azienda di trasporto e non su altre.
4-Le domande devono essere fatte dagli abbonati on line o su modello cartaceo, da scaricare dal sito della aziende di trasporto entro e non oltre il 31/07/2020
5-Le aziende di trasporto danno la possibilità di sfruttare i voucher anche per abbonamenti estivi di Euro 40,00 che verranno detratte dal totale del rimborso.
6-Per i lavoratori pendolari, in particolare modo gli utilizzatori di Trenitalia, avranno come rimborso il voucher relativo all’importo non utilizzato come sopra descritto.
7-Le Aziende TPL devono emettere il voucher entro 30 gg dalla presentazione della domanda.
Questo è quanto emerso dalla riunione, l’Udicon Regionale Marche nella persona del suo Presidente Regionale Giovanni Battista Mariani, dando comunque un parere complessivo soddisfacente sull’operato della Regione ha sottolineato quanto segue:
1-Perchè a pagare sono sempre le famiglie che si trovano, ancora una volta, a dover combattere con la burocrazia, dovendo compilare le domande e gestire la situazione creditizia degli abbonamenti già precedentemente pagati. Perché le aziende TPL, specialmente per gli abbonamenti scolastici, non provvedono direttamente a elargire i voucher alle famiglie ?
2-Per gli scolari che frequentano oggi l’ultimo anno di scuola? E non usufruiranno dell’abbonamento?
Per ambedue le domande, la risposta è stata: “La legge dello stato prevede solo l’utilizzo di voucher!!”
Quindi per gli utilizzatori dell’ultimo anno o cederanno i voucher o perderanno la relativa quota.
Avremmo voluto che lo stato fosse più vicino alle famiglie ed al suo popolo, ma accontentiamoci di quanto è venuto, verrà modo e tempo nel quale tutti i nodi verranno al pettine.

Per tutte le domande e chiarimenti, l’Udicon Regionale Marche in tutte le su sedi sarà a disposizione dei consumatori clienti: www.udiconmarche.org, www.udiconmarchenews.org, mail: info@udiconamarche.it, marche@udicon.org, segnalazioni.tplmarche@gmail.com

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: