MARCHE – ARANCIONE SCURO

17/11/2020 ore 16,30 – In questo momento si sta svolgendo in diretta in Videoconferenza una riunione tra gli esponenti della regione Marche capitanati dal suo Presidente Acquaroli e le maggiori associazioni marchigiane tra cui l’U.Di.Con. In considerazione che purtroppo la nostra regione è in fascia arancione, per l’intepretazione data dal Governo centrale su numeri sorpassati rispetto alla data attuale. In considerazione che lungi dai nostri amministratori restringere le libertà personali, va comunque ribadito in maniera rafforzativa e con una nuova ordinanza della regione che sarà firmata alla fine della riunione, EVITARE ASSEMBRAMENTI. Tenere comportamenti prudenti, distanziamenti, comportamenti virtuosi che evitino un proliferare di cittadini, in particolar modo assembramenti davanti alle attività pubbliche, fuori dai centri commerciali, negozi, parchi, piazze. Distanza di almeno un metro, utilizzo dei dispositivi personali, mascherine e guanti. In Conclusione su ribadisce un comportamento consono ad evitare Assembramenti, si è tenuto conto anche degli assembramenti in proprietà private evitare i festini e le cene plurifamiliari. Nelle scuole attenzione alle ore di ginnastica, canto e fiati, con distanze di almento due metri. In conclusione una stretta sugli ASSEMBRAMENTI, che a mio avviso basato su un comportamento personale consono e rispettoso degli altri, puo’ essere efficace per debellare questo dannato virus. Una mia piccola considerazione è quella che per già due volte dal suo insediamento il Presidente Acquaroli ha voluto presenti tutte le compagini sociali chiamate a queste conferenze. Non era mai successo prima e per me questo vuole dire tanto. A buon intenditor poche parole. ( Mariani GB)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: